Come funziona la proiezione UTM (Universal Transverse Mercator)

UTM (Universal Transverse Mercator) è una delle proiezioni cartografiche più diffuse a livello mondiale. Si tratta di una proiezione conforme, ovvero che preserva gli angoli localmente, che utilizza un sistema di coordinate Cartesiano bidimensionale.

Prendete il nostro pianeta Terra. Anzi, prendete una sfera o meglio un ellissoide (la rappresentazione approssimata del geoide terrestre) e suddividetelo in sessanta spicchi uguali, come se fosse un’arancia.

Prendete ora la superficie di ognuno di questi spicchi e appiattitela per bene, fino a farla diventare un piano. Avete appena costruito la proiezione UTM della Terra!

Cos'è una proiezione cartografica?
Una proiezione cartografica è un insieme di regole che ci consentono di portare sul piano di una mappa tutte le coordinate della superficie terreste. In pratica è un modo di far stare su un piano una superficie curva.

Universal Transverse Mercator in dettaglio

Suddivisione dell’ellissoide in segmenti

UTM divide l’ellissoide di riferimento, per esempio WGS84, in segmenti dell’ampiezza di 6 gradi, ovvero in 60 segmenti (per avere un angolo giro di 360°).

utm-globe

Da dove deriva il termine Transverse?

La proiezione classica di Mercatore utilizza un cilindro verticale per la proiezione. UTM ruota il cilindro di 90° e per questo motivo prende il nome di Mercatore Trasversa Universale.

mercatore-cilindro

UTM non è una singola proiezione ma un insieme di proiezioni diverse

Ognuna delle zone di UTM orienta un cilindro trasverso ruotato in modo diverso dagli altri. UTM è quindi un insieme di 60 proiezioni diverse e ognuna utilizza un diverso meridiano come asse centrale di rotazione.

Meridiano centrale e falsa origine

Ognuna delle zone UTM ha un meridiano centrale convenzionale, il cui valore è 500.000 metri. Questo valore è arbitrario e serve semplicemente per non avere valori negativi di easting (la X della coordinata).

Consideriamo ora il northing (la Y della coordinata). Se siete nell’emisfero nord il valore di base dell’equatore sarà pari a zero. Se la zona considerata è invece nell’emisfero sud, la falsa origine dell’equatore sarà pari a 10.000.000. Anche in questo caso è per fare in modo che i valori di northing siano positivi in ogni punto della terra.

Distorsioni e proiezione UTM

UTM è progettata per minimizzare le distorsioni all’interno di una stessa zona. Vicino al meridiano centrale la distorsione è minima e aumenta allontanandosi dal meridiano stesso. Per questo motivo è fondamentale utilizzare una sola zona alla volta e possibilmente per feature a scala ridotta.

Quando utilizzare Universal Transverse Mercator?

E’ consigliabile utilizzare UTM solo nel caso si debbano mappare elementi su scala locale, ovvero con mappe molto dettagliate.

UTM non va assolutamente utilizzata nel caso dobbiate considerare superfici molto grandi, come nel caso della rappresentazione del globo terreste.

 

(Visited 3.091 times, 10 visits today)
Pubblicato il 21 giugno 2016 da Eduard Roccatello
Tag: , ,